Dettaglio

19/01/2016

La bocca del leone allo Sciliar - Nuova via sulla punta Euringer

di Ivo Rabanser - Gardena Guides

Grazie alla stretta parete della punta Euringer (2.397m) esposta a Nord dello Sciliar il gardenese Ivo Rabanser assieme a Maurizio Giordani è riuscito ad aprire una nuova via.

La prima ascensione di questa via è avvenuta il 18 giugno 2013 ed ha richiesto ben 6,5 h.
La via supera un sistema di fessurine sottili nella zona sinistra della giallastra parete Nord, svolgendosi a sinistra della «Eisenstecken-Rabanser».


Si tratta di una salita interessante, attraverso una serie di diedri strapiombanti, offrendo una vasta gamma di tipi diversi di fessure.

Le difficoltà sono abbastanza sostenute e l’impegno è repo più serio dalla necessità di doversi proteggere.

I due chiodi intermedi e 11 chiodi di sosta non sono stati tolti, invece per assicurarsi sono stati utilizzati stopper e cams. La via di acesso e di discesa devono essere considerate come parte integrante della scalata e non un „must“.

Altezza parete: 250 m
Difficoltà VI+
1 tiro di corda VII+ (A0)

01 - scheda itinerario
02 - Punta Euringer
03 – Maurizio Giordani in quarto tiro
04 – Foto della vetta con Giordani e Rabanser

 

Cerca


Partner



Events